mercoledì 27 novembre 2019

Ossigniur

E niente, ho aperto il il pc con un po' di tempo da perdere e sono inciampata in un pezzo di vita dimenticata: il mio blog polveroso. 6 anni, sono sei anni che non posto, non leggo, non seguo...non ricordavo. La parte strana è che mi sembrava solo di essermi voltata un attimo e sti 6 anni mi sono scivolati tra le dita, un attimo di distrazione e mi sono perduta. I social mi hanno fatto perdere di vista una parte importante, ho aperto un account fb, l'ho curato, l'ho perso, ritrovato, sono stata sbadata, annoiata, l'ho trascurato e intanto gli anni sono passati e molte anzi, quasi tutte hanno chiuso i battenti dei loro blog. Che triste sta trascuratezza, che brutta sensazione riaprire le finestre di questa casa ormai piena di ragnatele e fantasmi, quanta polvere si è accumulata, quanti sogni, progetti, idee amicizie e tesori sono andati perduti. Che ho fatto in questo tempo? Tutto è niente, sono invecchiata, cresciuta, ho letto, chiacchierato, perso molto, acquistato tanto, compreso un po e lasciato vagare i pensieri senza meta solo per il gusto di essere leggera. Ho lavorato, mi sono rimessa in gioco, mi sono accorta che il tempo non era mio alleato in tante cose, e mi sono resa conto che il tempo mi aveva reso diversa, ma forse non migliore, spesso non è galantuomo e porta conti non richiesti. E sto blogghino qui intanto languiva. Chissà se qualcuno ancora legge, vaga e cerca, se inciampera' qui che sia il benvenuto, prego si accomodi, giri tranquillamente nei vecchi post, sorrida e si attardi tranquillamente, non disturba, anzi, quando esce lasci pure la porta aperta, qui c'è sempre posto per chi ha voglia di sognare

2 commenti:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...